Salve amici, continua il ns percorso informativo sulla gestione delle emergenze. Oggi trattiamo le ustioni e scottature: lesioni più o meno estese della cute, talvolta anche dei tessuti circostanti, causate da un agente termico, fisico o chimico. Distinguiamo i vari gradi:

1° grado

la cute è integra, il cane ha dolore

2° e 3° grado

la cute è parzialmente bruciata e necrotica, ci sono segni di shock e ustione

Cosa puoi fare?

Dipende dal tipo di ustione e dalla causa scatenante. IMPORTANTE: non applicare unguenti come creme/ burro o altro.

Ustioni chimiche 1° grado

  • Indossa guanti di gomma
  • Rimuovi il collare/pettorina
  • Lava la zona interessata con H2O per 15 minuti (non spargere residui chimici in altre aree)
  • Copri la zona con benda antiaderente

Ustioni elettriche, con liquidi o oggetti caldi 1° grado

  • Allontana l’animale dalla causa scatenante
  • Lava abbondantemente la zona o applica un impacco freddo per 20 minuti
  • Copri l’area con benda anti-aderente

Ustioni di 2° e 3° grado

  • Lava la zona
  • Copri l’area con benda pulita e asciutta (no cotone)
  • Valuta eventuali segnali di shock (vomito, diarrea, disorientamento, disidratazione) e contatta il Medico Veterinario

Se hai altre domande, scrivici. A lunedì prossimo

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi questa pagina

Mostrala ai tuoi amici sulle reti sociali